Ha preso il via a Senigallia, con i primi tre giorni di pre-festival, il Summer Jamboree numero venti, il Festival internazionale della musica e della cultura dell’America degli anni ‘40 e ’50.

di Anna Rita Felcini

Venti anni di Summer Jamboree concentrati in 12 giorni di Rock and Roll, dal 31 luglio all’11 agosto, con tre giorni di prefestival (31, 1, 2). E’ iniziato il XX Festival Internazionale di Musica e Cultura dell’America anni ’40 e ’50 che, come ogni estate, richiama nella città di Senigallia (AN) migliaia di appassionati da tutto il mondo.

Con la nuova edizione del Summer Jamboree 2019, e ben 39 concerti a ingresso gratuito, ci immergeremo in 12 giorni di festeggiamenti, 12 giorni di R’n’R dal vivo, di allegria, spensieratezza, di social dance per celebrare e rinnovare il lungo pezzo di vita fatto insieme a decine di migliaia di fan fedelissimi che ogni anno, partendo da ogni parte del mondo, tornano a Senigallia per vivere l’abbraccio del Rock‘n’Roll e quella che è stata definita “the hottest rockin’ holiday on Earth”.

Cominciamo a dare un’occhiata a date, programma ed eventi principali, ma ricordiamoci sempre di tenere sotto controllo il sito ufficiale: con così tanti eventi e ospiti, potrebbero esserci variazioni dell’ultimo minuto di date e orari, del tutto imprevedibili.

Tra le stelle dell’epoca che hanno scritto la storia del Rock and Roll, quest’anno spiccano Jimmy Gallagher (7 agosto) e Jimmy Clanton (8 agosto). Attesi anche i Los Lobos, gli autori della celebre “La Bamba”: saranno la punta di diamante del Big Hawaiian Party on The Beach, la più attesa festa a piedi nudi in spiaggia, che si svolgerà il 5 agosto. Tra i must del Festival c’è anche il Burlesque Show and Cabaret che quest’anno torna al Teatro La Fenice la notte del 9 agosto. Protagonista, la più prestigiosa artista burlesque d’Inghilterra, Miss Betsy Rose UK.

Due giornate di Summer Jamboree saranno dedicate al WALK IN Tattoo, tatuaggi tradizionali non stop senza appuntamento con 16 artisti tra cui il pioniere Gippi Rondinella. Imperdibile sarà anche la “Rock’n’Roll is a State of the Soul”, la mostra fotografica immersiva che celebra i 20 anni di Summer Jamboree, allestita a Palazzo del Duca e Palazzetto Baviera. Si tratta di un racconto fotografico e multimediale articolato attraverso oltre 300 scatti in 20 sale espositive, che permette di ammirare foto d’autore, foto di costume e retro streetstyle, foto di Burlesque, Backstage, Rock’n’Roll Icons, grandi ritratti, manifesti pubblicitari, video proiezioni, immersive room.

Da non perdere, come sempre, il mitico Rockin’ Village Vintage Market, il mercatino dedicato all’abbigliamento vintage e a riproduzioni, modernariato e memorabilia da collezione, accessori, vinili, cravatte, scarpe e cappelli e moltissimo altro ancora. Senza dimenticare il Dopofestival alla Rotonda a mare con 30 dj da tutto il mondo, il Barbershop & Hairstyle per taglio di capelli e acconciature vintage, lo Street Food che rifocillerà ballerini e visitatori, la sfilata di auto d’epoca, e infine il Dance Camp con alcuni tra i migliori docenti al mondo. Allora, cosa aspettiamo? Scendiamo tutti in pista a ritmo di Rock’n’Roll.

Leave a comment