di Benedetta Giovannetti

Ingredienti per sei stampini

  • 450 grammi di latte intero
  • 120 grammi di zucchero
  • 20 grammi di tuorli circa 1 medio
  • 150 grammi di panna fresca liquida
  • 220 grammi di uova circa 4 medie
  • 1 baccello di vaniglia

Per il caramello

  • 150 grammi di zucchero

Per prima cosa preparare il caramello versando lo zucchero in un pentolino dal fondo spesso e facendolo sciogliere a fiamma medio bassa senza mescolare ma limitandosi a far roteare il pentolino.

Quando il caramello è diventato di colore ambrato va versato in sei stampini di capacità di 180 ml circa che vanno sistemati dentro una teglia dai bordi alti e ruotati per distribuirli sulla base.

Una volta messi da parte si prosegue con la ricetta.

Versare il latte in una ciotola e aggiungere sia i semi del baccello di vaniglia e portarlo a sfiorare il bollore all’interno di un pentolino.

Una volta raggiunto il bollore spegnere per mezz’ora e poi trascorso il tempo togliere il baccello di vaniglia e aggiungere la panna, mescolare e tenere un attimo da parte.

In una ciotola sbattere le uova con lo zucchero e versare lentamente a filo il composto di latte e panne filtrandolo con un colino e mescolare ancora con la frusta per ottenere un composto omogeneo.

Riprendere la teglia con gli stampini e distribuire il composto ottenuto poi versare dell’acqua bollente nella teglia fino a coprire un terzo degli stampini.

Cuocere a bagnomaria in forno preriscaldato per 180 gradi per 50 minuti.

Lasciare intiepidire e trasferire gli stampini in frigorifero a raffreddare per almeno 4 ore.

Trascorse le ore staccate i creme caramel e servire.

Leave a comment

Leave a comment