di Benedetta Giovannetti

che si rispettino le tradizioni e si inizi a decorare casa dall’8 dicembre o che si voglia entrare già da ora nel clima natalizio per goderselo il più possibile, il problema è sempre quale decorazione scegliere per addobbare la propria casa.

Optare per quelle che si trovano in commercio o provare a mettere alla prova la propria manualità? Se la risposta è la seconda vediamo qualche idea carina da fare.

Una prima idea possono essere delle simpatiche palline in feltro facili da realizzare e dal risultato garantito, bastano due colori, di solito bianco e rosso ma potete scegliere i colori che preferite, e ritagliare due forme molto semplici un quadrato e dei piccoli rombi da porre al centro e incollare il tutto.

Altra possibile soluzione sono le renne natalizie, medio facili da realizzare possono essere usati anche come porta posate, lasciando un’apertura sul lato superiore e una sul lato inferiore. Importante è il bottone rosso per in naso e una buona dose di ovatta per l’imbottitura.

Un’altra idea carina è l’omino di pan di zenzero simbolo del natale per eccellenza e reso ancora più celebre dal cartone animato Shreck.

Se il feltro non è il vostro forte allora potete realizzare dei pupazzetti di neve con delle pigne, una pallina di polistirolo per il volto, un cartoncino per il cappello e dei rametti per le braccia. Incollate il tutto con della colla a caldo e la vostra decorazione è pronta, dovete solo decidere se appenderla all’albero o usarla come soprammobile o segnaposto a tavola.

Sempre con le pigne potete realizzare dei bastoncini, usando anche il cotone per fare la neve insieme a del fil di ferro e delle palline rosse stile pungitopo, il risultato sarà di grande effetto.

Queste ovviamente sono solo alcune idee, alla fantasia non c’è limite quindi scegliete la decorazione che vi piace di più e divertitevi.

Leave a comment