di Benedetta Giovannetti

Il calendario dell’avvento è un calendario che mostra i giorni rimanenti fino alla vigilia di Natale ed è un’usanza molto diffusa nei paesi di lingua tedesca dedicata ai bambini per accompagnarli nel periodo di attesa della grande gesta e che ha preso piede anche da noi in Italia. I primi calendari dell’avvento tradizionali facevano partire il conto dalla prima domenica dell’avvento, mentre oggi si usa farlo partire dal primo dicembre.
I calendari dell’avvento per i più piccoli di solito si caratterizzano in 24 finestrelle di cartone riempite con forme di cioccolato, raffiguranti motivi natalizi.
Tuttavia da qualche anno è possibile anche per gli adulti vivere o rivivere la magia di questi calendari poiché ne stanno uscendo tanti contenenti sorprese “da grandi.”
Si trovano infatti in commercio calendari dell’avvento che al posto di cioccolatini contengono al loro interno soprese che vanno da campioncini di make up a gioielli.
Varie sono le marche e varie le fasce di prezzo ma tutte hanno più o meno la stessa forma; si tratta di una scatola con tanti cassettini numerati dall’uno al 24 che possono contenere smalti, rossetti, creme maschere per il viso, oppure ciondoli argentati e dorati da abbinare ad una collana degli stessi colori.
Ma anche per i bambini è possibile offrire qualcosa di simile se non si vuole ricorrere al classico calendario con cioccolata e figure.
Stanno infatti uscendo anche per loro calendari ispirati ai personaggi dei cartoni più amati dai bambini contenenti gadget, prodotti di cancelleria e accessori ufficiali.
Sono dunque delle fantastiche idee regalo in attesa della festività natalizia

Leave a comment