di Benedetta Giovannetti

A parte la tendenza nude che non passa mai di moda, il makeup della bella stagione è all’insegna dei colori e della fantasia, anche come espressione della propria personalità e delle nostre passioni.

Quest’anno si punta molto sugli occhi, con tonalità metallizzate ma dal tocco leggero, con ombretti che la fanno da padrone insieme al mascara per volumizzare le ciglia.
L’importante è che qualunque colore scegliate questi venga sfumato creando un effetto polveroso e vellutato sulla palpebra.

Se invece vi sentite audaci vi consigliamo di osare, come forma di libertà e rinascita specie dopo la fine di questa pandemia sbizzarritevi con i colori che più amate.

Alcune raccomandazioni per le amanti del nude, se volete mantenere il più possibile l’effetto naturale e conservare l’effetto vedo non vedo il nude deve essere il più monocromatico possibile, colorando il volto con nuance color pesca, beige o rosate, magari da abbinare a ombretto e rossetto.

Perché il trucco sia perfetto e a lunga tenuta importanti da usare sono il primer e fondotinta e correttore ideali per eliminare le eventuali discromie del volto che possono far sì che il nostro nude non venga perfetto e che quell’effetto naturale si trasformi in un effetto maschera.
Anche la cipria è perfetta per garantire un effetto a lunga durata del trucco.

Leave a comment